2 marzo 1846                  Teresa Manetti nasce a S. Martino a Campi Bisenzio, vicino a Firenze.

3 marzo 1846                  Viene battezzata nella Pieve di S. Stefano a Campi e le vengono imposti i nomi di Teresa, Adelaide, Cesira.

15 luglio 1849                 Muore il padre Gaetano a soli ventotto anni

8 maggio 1859               È la data della sua Prima Comunione.

           1865                         È l'anno della sua conversione: Bettina è decisa a dedicare tutta la sua vita a Dio.

15 luglio 1874                 Si ritira con due amiche in un piccolo romitorio sotto l'argine del Bisenzio, presto conosciuto da tutti come il "Conventino".

16 luglio 1874                 Bettina e le sue due compagne sono iscritte al Terz'Ordine Teresiano.

19 febbrario 1877         Bettina accoglie le prime due orfanelle.

5 agosto 1879                 Bettina firma il contratto di acquisto della Cappella di S. Giusto con i locali annessi: ha nisogno di più spazio per le sue compagne,                                               che intanto crescono di numero, e per le numerose orfanelle che vengono affidate alle sue cure.

20 ottobre 1887             La Chiesa fatta edificare da Bettina a S. Martino viene solennemente benedetta e aperta al culto. è dedicata al Sacro Cuore di                                                           Gesù. 

12 luglio 1888                Bettina insieme ad altre ventisette ragazze vestono l'abito carmelitano. Lei prenderà il nome di Teresa Maria della Croce.

13 luglio 1888                Emettono i loro primi voti religiosi.

           1892                         Inizia in Casa Madre, a Campi Bisenzio, l'adorazione notturna davanti al tabernacolo chiuso.

13 marzo 1900               Papa Leone XIII concede il Decretoo di lode all'Istituto.

12 giugno 1900              Viene acquistato il terreno per la costruzione di una nuova casa a Firenze. Diventerà la casa dell'Adorazioone eucaristica                                                                  perpetua. Il 20 agosto viene posata la prima pietra.

30 ottobre 1901             Viene benedetta la chiesa annessa al nuovo edificio dove si inizierà l'Adorazione. È dedicata al Corpus Domini.

11 gennaio 1902            Inizia solennemente l'Adorazione eucaristica perpetua nella nuova chiesa del Corpus Domini a Firene.

15 ottobre 1903             L'Istituto di Bettina viene formalmente riconosciuto come Terz'Ordine Carmelitano Regolare.

27 febbraio 1904          Papa Pio X approva la Regola e le Costituzioni dell'Istituto, che diviene di diritto pontificio.

11 marzo 1904               Le religiose emettono i voti perpetui.

31 marzo 1904              L'Arcivescovo di Firene Alfonso M. Mistrangelo consegna il crocifisso alle prime tre missionarie dell'Istituto, diritte in Libano.

7 settembre 1904         Si celebra il primo Capitolo Generale dell'Istituto. Teresa Maria della Croce viene regolarmente eletta Superiora Generale.

   ottobre 1905              Parte un secondo gruppo di missionarie. La Madre le accompagna a Roma.

11 settembre 1908       In seguito ad un carcinoma all'utero, Teresa Maria della Croce subisce un grave intervento chirurgico.

23 aprile 1910               Dopo aver combattuto con tutte le sue forze contro la malattia, Bettina muore santamente a Campi Bisenzio.

             1930                      Il Cardinale Alfonso M. Mistrangelo, Arcivescovo di Firenze, inizia il processo diocesano di beatificazione.

             1936                     Il nuovo Arcivescovo Cardinale Elia Dalla Costa, chiude il processo e ne invia gli atti a Roma.

30 luglio 1944               La Sede Apostolica introduce la causa di beatificazione.

23 maggio 1975            Viene riconosciuta l'eroicità delle virtù di Teresa Maria della Croce.

16 novembre 1985       È riconosciuto autentico il miracolo proposto per la beatificazione.

19 ottobre 1986            Durante la sua visita pastorale a Firenze, S. Giovanni Paolo II dichiara beata Teresa Maria della Croce durante una solenne                                                            celebrazione nello Stadio Comunale.

Suore Carmelitane di Santa Teresa di Firenze - NEW WEBSITE 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now