• Admin

Benvenute Dina e Cristina!!

Benvenute Dina e Cristina!! Sono approdate qui in terra fiorentina nel cuore della notte (il 29 settembre verso mezzanotte), dopo un viaggio tra il deserto e il cielo, dall’Egitto all’Italia, custodite da Mariam. Solo il giorno dopo abbiamo potuto finalmente incontrarle e conoscerle, e il nostro cammino insieme è iniziato! Il trio egiziano di Dina, Cristina e Mariam sta proprio arricchendo il nostro vivere assieme, e la gioia del cammino si fa sentire- pur nelle fatiche di un mondo e di ritmi tutti nuovi- nelle risate, negli sguardi, nelle prime parole che impariamo, loro in italiano, noi in arabo! Un inizio che ha conosciuto subito momenti speciali: insieme abbiamo vissuto la festa di S.Teresa di Gesù Bambino, insieme siamo state a Campi in Casa Madre, per loro è stata la prima volta da Bettina, alle origini della nostra famiglia. Dedichiamo loro le parole di papa Benedetto XVI parlando di S.Teresina: “Anche noi con santa Teresa di Gesù Bambino dovremmo poter ripetere ogni giorno al Signore che vogliamo vivere di amore a Lui e agli altri, imparare alla scuola dei santi ad amare in modo autentico e totale. Teresa è uno dei “piccoli” del Vangelo che si lasciano condurre da Dio nelle profondità del suo Mistero. (…) Teresa indica a tutti noi che la vita cristiana consiste nel vivere pienamente la grazia del Battesimo nel dono totale di sé all’Amore del Padre, per vivere come Cristo, nel fuoco dello Spirito Santo, il Suo stesso amore per tutti gli altri.” Buon cammino!!!

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Music for one God

La nostra scuola Carmelite di Haifa , ha partecipato alla settimana musicale intitolata “Music for one God” che si è tenuta a Colonia –Germania dal 28-11-2013 fino al 06-12-2013. Hanno partecipato 

Buon cammino verso la libertà!

Accolgo l’invito a scrivere qualcosa per i giovani, fin quando ci rientro!! In testa e nel cuore sento un urlo continuo dalla Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid nel 2011 “Esta es la juventu

Pionieri del cambiamento per un Natale più solidale!

Quest’anno nella nostra scuola a Fanar abbiamo voluto creare qualcosa di nuovo con i ragazzi della quinta. Il nostro obbiettivo è quello di renderci responsabili e attenti di fronte al consumismo che

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now