Siamo arrivate a Macapà nel 1977, chiamate dal Dott. Marcello Candia, industriale milanese che, dopo aver sostenuto opere a carattere sociale, caritativo ed educativo in Italia, nel 1965 vende la sua azienda per costruire con il ricavato un ospedale per i poveri e i lebbrosi a Macapà.
La  missione ci vede da subito impegnate come “Marta e Maria”, le due sorelle del Vangelo che uniscono azione e contemplazione: l
e stesse mani deposte davanti a Gesù Cristo Eucaristia sono aperte al servizio dei fratelli più poveri.

E questo è ciò che, con la grazia di Dio, sin dall'inizio della fondazione, le sorelle cercano di raggiungere: essere, nel cuore della Chiesa, l'amore che è presente, accogliente e gioioso, la cui sorgente è Gesù Eucaristia.

Dopo la morte del Dott. Candia, avvenuta nel 1983, il Piccolo Carmelo ne continua l’opera attraverso il sostegno economico della Fondazione da lui stesso voluta e creata che, nel 1991, ha realizzato la costruzione del “Centro Marcello Candia” .
Qui, grazie anche alla presenza e alla collaborazione di personale qualificato, molte famiglie povere ricevono ogni giorno alimenti, medicinali, materiale scolastico ed altri generi di prima necessità. Vengono inoltre realizzati incontri di educazione e formazione igienico-sanitaria e alimentare per le mamme in attesa e sono predisposti corsi di taglio e cucito perché le mamme possano preparare con le loro stesse mani il corredino per il nascituro.

 

La nostra giornata è suddivisa tra l'impegno nel servizio spirituale e materiale presso i poveri, i malati e in particolare i lebbrosi, la pastorale in parrocchia e nelle palafitte e l'adorazione del Santissimo Sacramento, davanti al quale ci alterniamo, aperta a tutti.

Il Piccolo Carmelo di S. Teresina è una casa di preghiera aperta a tutti per offrire accoglienza e ospitalità a sacerdoti, religiosi e laici che desiderano fare giornate di ritiro e di riposo.

 

Qui le nostre suore creano una rete d’assistenza a famiglie povere, malati, viandanti e persone sole che aiutano con quanto hanno a disposizione. Le necessità sono delle più svariate, da beni di prima necessità come ceste di cibo e medicinali al materiale scolastico e ai vestiti per i bambini. Nella nostra casa facciamo anche un percorso di formazione per ragazze adolescenti che si riuniscono due volte al mese. Per loro organizziamo anche delle uscite che ci insegnano a stare insieme in buona compagnia, per creare sane relazioni che le aiutino a crescere.

A distanza dal 1977, molte cose sono cambiate a Macapà.
La città  è esplosa demograficamente in pochi decenni; oggi supera il mezzo milione di abitanti, con tutti i problemi che un’urbanizzazione così rapida comporta. Molti sono coloro che, abbandonando le campagne, arrivano a Macapà alla ricerca di un lavoro con la speranza di vivere una vita migliore; una speranza che per i più, purtroppo, si rivela solamente una semplice e ingenua illusione, perché manca  un piano di sviluppo adeguato per accogliere tante famiglie.

Ciò ha favorito l’impoverimento della popolazione, e ha creato un clima di provvisorietà e disorientamento. Adulti e i giovani vivono un profondo senso di smarrimento per la mancanza di riferimenti autentici, con la conseguente dispersione a livello culturale e religioso.

Si tratta di nuove sfide di fronte alle quali la Chiesa non rimane semplice spettatrice, ma si lascia interpellare per trovare vie nuove di risposta al bisogno di senso e di verità dell’uomo di oggi.


Anche noi ci sentiamo interpellate da tutto ciò e questo ha voluto dire, concretamente, rivedere e ripensare nuove espressioni e forme di presenza e aiuto, in collaborazione con la Chiesa locale e i laici.

E così, mentre da un lato abbiamo scelto di rimanere fedeli  alle “origini” della missione, continuando l’assistenza ad un gruppo ristretto di malati piu’ bisognosi, dall’altro abbiamo rivisto l’attività del Centro dando avvio ad un progetto  chiamato “ Aurora Equatoriale ” per la formazione umana, professionale e spirituale dei ragazzi dai 7 ai 14 anni e delle loro famiglie.

Per contattarci:

Pequeno Carmelo Santa Terezinha - MACAPÁ - AP

​Av. Mãe Luzia, 1335

Bairro Jesus de Nazaré

CEP: 68.908-160

Tel. (96) 3223.4674

carmelomacapa@hotmail.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now