• Admin

118° ANNIVERSARIO DELL’ADORAZIONE EUCARISTICA NELLA CHIESA DEL CORPUS DOMINI


A tutte le persone che frequentano la nostra chiesa del Corpus Domini un ringraziamento per aver condiviso con noi il 118° anniversario dell’Adorazione Perpetua.

Quest’anno abbiamo visto rinnovarsi la grazia di tante persone che si sono susseguite nell’animare tanti momenti di preghiera davanti a Cristo esposto alla nostra adorazione.

Durante la mattina è stato presente il prezioso gruppo delle Guardie d’onore, che con fedeltà sostiene tutto l’anno l’opera dell’adorazione perpetua. Con la presenza e l’accompagnamento di p. Leopoldo raccogliamo i frutti della fede di tanti adoratori che ci conoscono da diversi anni e camminano, vicino a noi suore, nella fede, rendendo la nostra casa feconda anche della loro preghiera.


Durante il pomeriggio si sono susseguite tante realtà che sono venute in vario modo a contatto con la nostra comunità. Dalle 14:00 alle 19:00 ogni ora è stata animata e vissuta da un gruppo diverso con un interscambiarsi raccolto e partecipe: gli adoratori della Stazione, l’Azione Cattolica, l’Associazione “Bettina”, la parrocchia di S. Jacopino e a finire la Fraternità Monastica di Gerusalemme che ha animato il vespro con le sue particolari salmodie.


La giornata si è conclusa con un ulteriore momento di preghiera preparato dai Padri Carmelitani di Arcetri. Il Santissimo Sacramento è stato avvicinato ancora più alla nostra adorazione ponendolo sull’altare. Tempi di silenzio sono stati accompagnati dalla lettura di brani sul tema del Battesimo. La domenica seguente, infatti, era la festa del Battesimo di Gesù, occasione in cui siamo particolarmente chiamati a fare memoria e rendimento di grazie per il dono del nostro battesimo in Cristo.

P. Paolo ci ha poi dato la benedizione eucaristica, segno che rende ancor più viva alla nostra coscienza la benedizione della Croce di Cristo e della Sua presenza di Risorto fra noi.

I festeggiamenti sono terminati con la Santa Messa della domenica, riuniti alla Mensa Eucaristica: Eukharistía, che significa “rendimento di grazie”.

È veramente cosa buona e giusta, nostro dovere e fonte di salvezza” rendere grazie anche per il dono dell’Adorazione Perpetua che custodiamo nella nostra piccola chiesa.






3 visualizzazioni
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now